mercoledì 21 marzo 2012

Non tutto ciò che è Naturale fa bene! 2a parte

Buon pomeriggio girls!
oggi vi voglio parlare di un'azienda www.fantastikaonline.com che vende cosmesi naturale;
ho avuto il piacere di sfogliare il loro catalogo e fanno veramente tantissimi prodotti !!
Mi hanno inviato delle mail informative molto interessanti sulle sostanze naturali che fanno male!
Ve la posto pari pari ( nulla al di sotto è farina del mio sacco non ho nessun merito!).



Non tutto ciò che è Naturale fa bene! 2a parte

Con questa Newsletter prosegue il nostro percorso nel mondo delle sostanze naturali che fanno male. Infatti è assolutamente erroneo pensare che tutto ciò che è naturale sia un toccasana per la nostra pelle e la nostra bellezza. Infatti ci sono tantissime sostanze, utilizzate nella cosiddetta "cosmetica naturale", che provvengono da un'infinita varietà di piante e fiori e che, solo per il fatto di appartenere al mondo vegetale, non sono affatto garanzia di sicurezza e innocuità. Anzi.

Un esempio veloce: la cicuta. Beh, la cicuta è una pianta ma mangiarne anche pochi grammi di frutti può essere letale (e Socrate ne sa qualcosa).


GLI OLI ESSENZIALI - 2a parte

Continuo il mio discorso sugli oli essenziali. Ho detto precedentemente che non vanno MAI applicati puri sulla pelle.

OLI ESSENZIALI FOTOTOSSICI

In particolare ci sono alcuni tipi di oli essenziali definiti "fototossici" che possono, in caso di esposizione al sole dopo averli applicati sulla pelle, produrre forti eritemi e macchie cutanee indelebili.

Eccoli:
Angelica radice: Angelica archangelica radix
Arancio amaro: Citrus aurantium amara
Bergamotto: Citrus aurantium bergamia
Calendula: Tagetes minuta e T. patula
Carvi: Carum carvi
Cumino: Cuminum cyminum
Lime: Citrus aurantifolia
Limone: Citrus limonum
Petitgrain di Mandarino: Citrus reticulata (C. nobilis var. deliciosa)
Pompelmo: Citrus x paradisi
Ruta: Ruta graveolens
Verbena odorata: Lippia citriodora


OLIO ESSENZIALE DI BETULLA

L'olio essenziale di betulla (Betula alba) si trova spesso nei cosmetici, tuttavia può causare dermatiti in soggetti predisposti. Inoltre la betulla contiene dosi elevate di salicilato di metile, una sostanza che una volta penetrata nella pelle ed entrata nell'organismo, può essere molto tossica.

Per concludere, credo che gli oli essenziali, usati con le dovute cautele e precauzioni, sono delle sostanze eccellenti, soprattutto in aromaterapia. Sono infatti in grado di ricostruire l'armonia con il nostro Sè, l'equilibrio della nostra mente ed il benessere del nostro corpo. Sono riattivatori di memoria e agiscono sul nostro sistema endocrino attraverso il loro profumo.
Medici aromaterapeuti in tutto il mondo consigliano gli oli essenziali poiché sono degli straordinari strumenti di benessere e costituiscono anche il modo più semplice per favorire le naturali difese organiche.

ATTENZIONE:
Tenere gli oli essenziali lontani dalla portata dei bambini. Potrebbero se ingeriti (sono riportati casi in letteratura di ingestione di 10 ml o anche più di olio essenziale) risultare anche mortali.



 



BUONA PRIMA GIORNATA DI PRIMAVERA A TUTTI!


Questa Newsletter è stata inviata da:

FantastiKa
Piazza Grande, 4
47893 Borgo Maggiore
Rep. San Marino
Tel. 0549/802422
www.fantastikaonline.com

2 commenti:

  1. che post interessante..pensavo che tutto ciò che è naturale facesse bene alla pelle.. :-(
    http://color-blockbyfelym.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io ero di questa idea.. ma invece..

      Elimina